You are here: Home » Perché gli uomini maltrattano le donne?

Perché gli uomini maltrattano le donne?

violenza-donneLa violenza domestica è un reato per il quale è difficile tenere delle statistiche aggiornate perché per la maggior parte dei casi è “sommerso”, ovvero non denunciato. Secondo degli studi, infatti, ben il 76% del totale delle violenze sulle donne avviene all’interno delle mura domestica, dove nessuno vede e nessuno sente (a parte la famiglia, ovviamente).

La violenza domestica può colpire chiunque, a prescindere dallo status socio-economico e dall’origine etnica e culturale che si ha, per questo motivo è un fenomeno che bisogna combattere con tutte le proprie forze. Per cercare di arginare il problema in Italia è stata approvata, ad ottobre 2013, una legge che mira a dare delle pene più severe per chi si macchia del reato di violenza familiare.

Perché si picchiano le donne? Quali sono le motivazioni dietro questo spregevole gesto? Non esiste un fattore comune che porta gli uomini a maltrattare le proprie compagne, anche se dei ricercatori hanno scoperto che spesso essi:

  • usano la violenza e l’abuso emotivo per controllare le famiglie
  • credono che hanno il diritto di comportarsi in qualunque modo vogliono mentre si trovano in casa
  • pensano che un uomo vero dovrebbe essere uno duro
  • credono che gli uomini hanno il diritto di ricevere prestazioni sessuali dal proprio partner
  • non si prendono la responsabilità del loro comportamento ma pensano che esso sia provocato dai loro familiari
  • hanno sempre delle scuse per la loro violenza, come ad esempio l’alcol o lo stress

Alcuni uomini che usano violenza sono cresciuti in famiglie difficili, magari in cui già si facevano degli abusi, anche se ovviamente non è sempre vero.

Si ritiene comunemente che la violenza domestica sia causata dall’abuso di alcool. Questo non è vero perché oltre la metà dei casi di violenza domestica accade semplicemente perché l’uomo pensa di avere il diritto di dominare gli altri membri della famiglia, oppure che sia giusto risolvere i problemi con la violenza oppure ancora perché pensa che sia la vittima a provocare in lui il comportamento violento. A concludere il quadro il fatto che diversi uomini pensano che la forza bruta sia segno di virilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *