You are here: Home » Arredamento » Il piacere della scoperta dell’etnico

Il piacere della scoperta dell’etnico

arredamento-etnicoL’etnico è uno stile di vita e non si esaurisce solo all’arredamento ma abbraccia anche altri “settori”.

Che cosa significa questa parola? Etnico deriva dal greco Ethnos che significa “popolo”. Gli elementi e i prodotti decorativi in ​​stile etnico rispecchiano le tradizioni e le culture dei popoli che li producono ed in realtà possiamo dire che è la combinazione di elementi e accessori di diversa provenienza che crea un vero e proprio “stile etnico” nel senso più completo del termine.

I colori dello stile etnico ricordano il fascino per le altre culture. Gli artigiani originari dei villaggi remoti dove per primi i prodotti etnici sono stati realizzati storicamente parlando non avevano a disposizione coloranti sintetici, dunque per poter tingere usando coloranti estratti dalla terra, dalle piante o da altri prodotti naturali. Ecco perché i colori predominanti nello stile etnico sono i toni caldi della terra come ocra, rosso-marrone, verde oliva e altri colori ispirati alle spezie o alle bacche. Questi colori sono visualizzati in una cornice neutra di terracotta.

Tra i materiali solitamente usati, il legno è quello di lavoro per eccellenza, dato che tutti i popoli e tutte le culture hanno sviluppato un proprio modo di trasformarlo per avere mobili ed accessori preziosi. Gli “oggetti finiti” in questo stile non sono perfetti (si vede che sono artigianali) ma anche per questo sono affascinanti.

Oltre che il legno anche i tessuti sono particolarmente usati, in maniera particolare velluto, cotone e seta.

A questi due esempi si aggiunge anche il metallo, che i popoli da sempre hanno lavorato. Logicamente parliamo di metalli non trattati (niente alluminio, niente acciaio inossidabile e nemmeno cromo), dunque stagno, rame, ottone o argento. Gli oggetti di metallo forniscono luce ai colori tenui dello stile etnico. Non dimentichiamo che anche nei raccordi di metallo si deve notare che il prodotto finito è artigianale, quindi nessuna precisione eccessiva ma piuttosto le naturali imperfezioni di un lavoro manuale fatto da maestri.

Arricchire una casa di arredamento etnico è senza ombra di dubbio una scelta bellissima per ogni tipologia di casa, anche perché non c’è nessuna linea guida in particolare da dover seguire se non il proprio gusto. Spazio all’inventiva e all’immaginazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *